Parlano di noi

Parlano di noi
aprile 5, 2016 No Comments » Uncategorized admin

AVVOCATI: Web radio dei legali

(Italia Oggi)

ITALIA OGGI

Web radio dei legali

Sab. 19 marzo 2016 – Appena nata, cerca sponsor la prima web radio ideata e realizzata da avvocati per avvocati con entusiasmo e spirito di servizio. E c’è da scommettere che li troverà visto che in quindici giorni di prima programmazione su https://www.spreaker.com/user/webradioiuslaw, la radio ha superato i seimila ascolti, in appena due giorni dalla creazione della pagina Facebook ha già raccolto 720 «mi piace» ed entro fine mese arriverà anche l’app per smartphone. L’idea è venuta a Valentina Carollo e Andrea Pontecorvo, due giovani avvocati già attivi nell’ambito della formazione e informatizzazione dell’avvocatura – entrambi nel direttivo dell’Associazione Centro Studi Processo telematico – e ora con questa iniziativa, anche nella comunicazione. «Ci siamo improvvisati comunicatori e da due che eravamo, abbiamo già messo su una redazione di 30 e oltre colleghi sempre pronti a idee e contributi», ci racconta con semplicità Valentina Carollo, civilista. E il primo appuntamento quotidiano della radio che da una piattaforma web dedicata dà il buongiorno all’avvocatura è proprio quello con Svegliati avvocatura condotta con ritmo da Andrea Pontecorvo, presidente dell’Associazione Juslaw da cui il nome alla radio dove dalle 7,45, ogni mattina per 30 minuti si inseguono interviste intervallate all’appuntamento con il libro del giorno e a pillole e commenti di colleghi di esperienza. Ci sono poi le edizioni straordinarie e le dirette domenicali con gli avvocati dalle 18,30.
Finora in radio sono intervenuti per un contributo o anche solo per un saluto la presidente dell’Organismo unitario dell’avvocatura Mirella Casiello, esponenti del Cnf ma anche parlamentari di primo piano impegnati nei progetti di legge più discussi dal paese. Marzia Paolucci

Tags
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare, accetti la nostra informativa sui cookies. Scopri di più | Accetto