HomeARCHIVIOMascherin: il processo accusatorio è processo virtuoso

Mascherin: il processo accusatorio è processo virtuoso

Listen to my podcast

La prova non si forma nelle procure ma nel dibattimento, è un principio di civiltà. Su questo dobbiamo essere d’accordo. E quindi dobbiamo essere d’accordo sul fatto che il Giudice deve fare non da spettatore passivo ma deve metabolizzare quanto esposto dall’avvocato e dal PM. Il nostro sistema richiederebbe che tesi e controtesi porti alla sintesi del giudice. Il giudice non dovrebbe decidere sulla propria intuizione ma sulla sintesi della tesi e della controtesi: e’ uno scenario virtuoso

Ti consigliamo

Più ascoltati

Ti può interessare

X