JusOnAir – Civile – Corte di Cassazione – Sezione VI-2 – ordinanza 11 febbraio 2019 n. 3926

JusOnAir – Civile – Corte di Cassazione – Sezione VI-2 – ordinanza 11 febbraio 2019 n. 3926
Febbraio 20, 2019 No Comments » Jus On Air Vincenzo Stella

Listen to my podcast

ll programma a cura del Movimento Forense di Avellino in onda tutti i mercoledì alle 12.30.

Nella puntata di oggi ci occuperemo di:

Corte di Cassazione – Sezione VI-2 – ordinanza 11 febbraio 2019 n. 3926

Non puo’ essere «punito» l’eccesso di zelo dell’avvocato nel citare le parti.

L’eccesso di zelo dell’avvocato nell’aver notificato anche ad una parte per conoscenza non può essere sanzionato. La Cassazione – con l’ordinanza n. 3926/19- ha precisato come nel caso concreto l’avvocato non è punibile per aver notificato il ricorso anche alla parte del giudizio presupposto, solo per mera conoscenza, senza che venisse avanzata alcuna domanda nei suoi confronti.

A cura dell’Avv. Carmela Festa

Tags

Lascia un commento