ll nuovo programma a cura del Movimento Forense di Avellino in onda tutti i mercoledì alle 12.30.

Il progetto canali tematici, a cura della sezione di Avellino del Movimento Forense, parte ufficialmente il 14 marzo 2016 con la nascita di MF Lavoro.

L’idea alla base dell’iniziativa era quella di creare un ambiente on line di informazione e approfondimento sulle tematiche del diritto del lavoro utilizzando la piattaforma Telegram che meglio di altre si adattava al progetto in essere.

Gli apprezzamenti per l’iniziativa determinarono successivamente la nascita degli altri canali tematici in diritto civile, penale e amministrativo, nonché un canale dedicato alla rassegna stampa.

Sui canali quotidianamente vengono analizzati gli argomenti di maggiore attualità per la classe forense, il tutto corredato dalle sentenze integrali più recenti sia di legittimità che di merito, di fatto una vera e propria banca dati giuridica gratuita a disposizione dell’avvocatura.

La mission del progetto è quella di aggiornare e informare i colleghi per lo svolgimento della loro attività attraverso uno strumento non solo di facile consultazione (Telegram) e scaricabile su tutti i sistemi operativi, sia su smartphone che personal computer, ma anche alternativo e innovativo rispetto a quelli tradizionali (banche dati e riviste).   

Gli avvocati che curano l’aggiornamento dei canali, tutti iscritti al foro di Avellino, sono: l’Avv. Elena Ferrara, l’Avv. Melita Festa, l’Avv. Maria Vaccarello, l’Avv. Mauro Alvino e l’Avv. Italo Meoli.

4 CANALI TEMATICI SU TELEGRAM:
https://t.me/movimentoforenseavellino
https://t.me/MFLAVORO
https://t.me/rassegnapenale
https://t.me/rassegnacivile
3 GRUPPI TEMATICI SU FACEBOOK:
MF LAVORO
https://www.facebook.com/mflavoro/
RASSEGNA CIVILE
https://www.facebook.com/groups/1656252011338172/?fref=ts
RASSEGNA PENALE
https://www.facebook.com/groups/374680726265275/?fref=ts

SENTENZA LAVORO

Buste paga ed efficacia probatoria.
Cassazione civile, sezione Lavoro.
Ordinanza 6 settembre 2018, n. 21699.
A cura di Italo Meoli

SENTENZA CASSAZIONE PENALE

Sentenza Cassazione Sezioni Unite n. 40256 del 2018:
La falsità commessa sull’assegno bancario munito della clausola di “non trasferibilità”.
A cura di Avv. Mauro Alvino.

SENTENZA SEZIONI UNITE PENALE

Sentenza Sezioni Unite, n. 12213 del 2018, riguardante la legittimazione del sostituto processuale del difensore, cui il danneggiato dal reato ha conferito procura speciale, a costituirsi parte civile nel processo penale ….

VIOLAZIONE DEL DIVIETO DI FUMARE E LICENZ ….

Violazione del divieto di fumare e licenziamento.
(Corte di Cassazione – Sesta Sezione Civile – L – ordinanza n. 16965 del 27 giugno 2018).
A cura di Italo Meoli.

MASSIME DI DIRITTO CIVILE

La responsabilità medico chirurgica ed il dovere del consenso informato.
La violazione da parte del medico del dovere di informare il paziente, può causare il duplice danno, alla salute, ….

CASSAZIONE PENALE

Cassazione Penale, Sez. IV, 5 aprile 2018 (ud. 6 marzo 2018), n. 15214 Presidente Blaiotta, Relatore Serrao
Sulla sussistenza dell’aggravante ex art. 61 nr. 5 «Solo un accertamento in concreto, caso per caso ….

SENTENZE CIVILI

Il codice del consumo e le competenze professionali dell’Avvocato.
Sentenza della Corte Suprema di Cassazione, VI Sezione civile, n. 11389, pubblicata l’11.05.2018 ….

SENTENZE CIVILI

Corte di Cassazione ordinanza n. 25054 del 10.10.2018.
E’ valida la convenzione tra professionista e cliente che stabilisca i compensi oltre il massimo tariffario.
Corte di Cassazione ordinanza n. 25134/201….

SENTENZE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

Offerta tecnica e offerta economica. Appalti pubblici.
Consiglio di Stato. Sentenza n. 5499 del 24 settembre 2018.
Il principio della separazione tra offerta tecnica e offerta economica non è violato in caso di indicazioni di natura ….

MASSIME DI DIRITTO CIVILE

Cassazione – Sezione III – Ordinanza 22 agosto 2018 n. 20920.
I nuovi compensi sono validi anche se la prestazione ha avuto inizio con le vecchie tariffe, allorquando ….

SENTENZE AMMINISTRATIVE

Compensazione delle spese di lite in un giudizio amministrativo – Consiglio di Stato sentenza n.4595 del 26 luglio 2018. La discrezionalità del giudice nel processo amministrativo in ordine al riconoscimento dei giusti ….

SENTENZE AMMINISTRATIVE

Interventi realizzati su immobili post presentazione della domanda di condono edilizio.
Tar Campania, sez. VII, sentenza 8 giugno 2018 n. 3881.
La pendenza dell’istanza di condono non preclude in ….

IL CASO FOODORA, I RIDERS SONO LAVORATORI ….

Il caso Foodora – I riders sono lavoratori autonomi perché non obbligati a lavorare.
Tribunale di Torino, sezione Lavoro, sentenza n. 778 del 7 maggio 2018 ….

LA VERIFICA DELLA CONGRUITÀ DELL’OFFERTA ….

Sentenza Consiglio di Stato, n. 1609 del 13 marzo 2018. Il G.A. non può procedere ad alcuna autonoma verifica della congruità dell’offerta sospetta di anomalia e delle singole voci (poiché si tradurrebbe in un’inammissibile ….

Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare, accetti la nostra informativa sui cookies. Scopri di più | Accetto