HomeARCHIVIOJazz House Reloaded - Jazz Summer - Espen Eriksen Trio

Jazz House Reloaded – Jazz Summer – Espen Eriksen Trio

Jazz House Reloaded – Jazz Summer – Espen Eriksen Trio
Canale Jazz House – Tra Musica & Diritto
Edizione Estiva – Domenica 6 Agosto ore 8:30

Il mondo del jazz non è sicuramente a corto di trii per piano, ma non capita tutti i giorni di imbattersi in un trio con un linguaggio musicale personale il norvegese Espen Eriksen Trio.
Il trio propone giochi strumentali altamente melodici e liriche con elementi che spaziano dal folk scandinavo con tratti melanconici e sfumature che sembrano provenire dai boschi. E ‘sicuramente jazz, con un approccio però in contrasto con la maggior parte dei loro contemporanei, con strutture quasi simili a canzoni pop e con una forte attenzione alla melodia.
Il trio ha fatto tour in tutto il mondo proponendo una stretta unità con l’uso abbagliante delle dinamiche, cariche di atmosfere malinconiche e groove ipnotici e ha pubblicato tre dischi, tutti acclamati dalla BBC, The Independent, e KulturSpiegel.
Il loro terzo disco, “Never Ending January”, è stato pubblicato nell’autunno del 2015 e portato in tour in Norvegia, Danimarca, Germania, Svizzera, Olanda, Russia, Inghilterra, Scozia, Sud Africa, Corea del Sud, Malesia e Indonesia.
Il trio è composto da Espen Eriksen (pianoforte / composizioni), Lars Tormod Jenset (basso), Andrea Bye (batteria)
Espen Eriksen (piano): Oltre Espen Eriksen Trio, Espens ha un altro progetto principale: un duo con il trombettista norvegese – il musicista Gunnar Halle, specializzato in versioni audaci e improvvisate di vecchi salmi e melodie popolari. Hanno pubblicato due dischi e tenuto tournée in tutta Europa. Insieme con il trombettista Halle, Eriksen suona anche in trio con il chitarrista scozzese Haftor Medbøe. Il loro disco d’esordio è stato pubblicato nell’autunno del 2015. Tra i molti altri progetti, Eriksen è anche membro del collettivo Torsione beat, con alcuni dei più importanti musucisti jazz, rock e pop norvegesi. Eriksen suona anche con lo Torbjørn Sletta Jacobsen Quintet, che ha all’attivo due dischi.
Lars Tormod Jenset (contrabbasso): L’ultimo decennio e mezzo Jenset ha giranto tutta Europa con il trio Hot N Spicy, Rodent, Niels Lyhne Løkkegaard e Espen Eriksen Trio. Ha suonato in diversi Jazzfestival internazionali, sia a casa che all’estero, e numerosi club in tutta Europa e in Asia. E ‘apparso alla TV nazionale norvegese, svedese e islandese e radio. Jenset ha contribuito anche a molti CD e registrazioni e ha prestato il suo sound al grande artista Django Bates’ Stormchaser, Staffan William Olsson, Morten Lund, Erling Kroner, Bjarke Falgren e Simon Toldam, tra gli altri.
Andreas Bye (batteria): la carriera musicale di Andreas Bye spazia Nell’intero firmamento delle stelle del jazz internazionale, tra esibizioni in festival e club di tutto il mondo, tanto da stabilire una solida collabirazione con gli idoli pop norvegesi. E ‘stato membro di Bugge Wesseltoft’s «nuove concezioni di Jazz» a partire dal 2004 ed è ora nel «Bugge’n’friends» (con Erik Truffaz, Ilhan Ersahin, Joaquin Joe Caussell), Espen Eriksen Trio e Jazzmob, tra i tanti altri progetti. E ‘anche apparso in TV e spettacoli radiofonici. Bye ha suonato con grandi artisti come: Bugge Wesseltoft, John Scofield, Joshua Redman, John Taylor, Nils Petter Molvaer, Dhafer Yousef, John Surman, Cyro Baptista e Jarle Bernhoft.

Breve biografia / punti salienti di Espen Eriksen Trio
dicembre 2016
Espen Eriksen Trio ha tenuto il suo primo tour in Sud Africa suonando in club e sale da concerto a Città del Capo e Johannesburg, tra cui due serate al The Orbit a dicembre.
Il 2016 è stato anche l’anno in cui il trio ha fatto il suo primo lungo tour nel Regno Unito, esibendosi in top club in Inghilterra e Scozia. Due concerti a Londra, al Pizza Express Jazz Club, dove il trio ha avuto il modo di ospitare il famoso sassofonista inglese Andy Sheppard. Un successo immediato e l’inizio di una nuova collaborazione e molti concerti già prenotati per il 2017. Oltre a concerti in Norvegia il trio ha suonato anche in festival in Germania e Olanda.
Nel 2015 Espen Eriksen Trio ha tenuto il suo quarto tour in Asia, suonando in club in Sud – Corea. In autunno il trio ha tenuto il suo secondo tour in Russia, con 9 concerti (sale da 1200 posti sold out). Nella primavera del 2015 Espen Eriksen Trio ha registrato il suo terzo album, “Never Ending Janyary”, nello Studio di Oslo con Michael Scott Hartung (USA). Pubblicato in settembre / ottobre 2015, la pubblicazione è stata seguita da numerosi concerti in Norvegia e, come detto, nel Sud – Corea e Russia.
Nel 2014 Espen Eriksen Trio ha tenuto il suo terzo tour in Norvegia in Asia e suonato in Malesia e Indonesia in club e al Nord Sumatra Jazz Festival. Oltre a numerosi concerti in club in Norvegia, Espen Eriksen Trio ha anche suonato al Copenhagen Jazz Festival in Danimarca. Nel 2013 Espen Eriksen ha girato la Corea del Sud e ha avuto un grande successo al Festival European Jazz a Seoul. Il festival ha ospitato Enrico Pieranunzi / Larry Grenadier / Jeff Ballard e Maria João / Mário Laginha.
Nel 2013 ha anche fatto un tour in Russia a Rostov . Importanti anche concerti in Svizzera e in Germania, al Unterfahrt Jazz Club di Monaco di Baviera. Il secondo album di Espen Eriksen Trio è stato pubblicato nel 2012 ed ha ottenuto recensioni sulla stampa internazionale.
L’estate del 2012 ha tenuto tre serate di fila al Pizza Express di Londra aprendo Come spalla le esibizioni di Jon Cowherd con John Patitucci e Brian Blade. Anno in cui il trio anche è stato ospite TV della Norwegian Broadcasting Corporation. Nel 2011 Espen Eriksen Trio ha fatto i suoi primi tour internazionali in Svizzera, Germania e Malesia. In Malesia ha suonato al Penang Island Jazz Festival davanti a 2.000 spettatori e il quotidiano The Star lo ha definito il trio “il preferito dal pubblico”. Nel 2010 Espen Eriksen Trio ha pubblicato il suo primo album con la rinomata etichetta norvegese Rune Grammofon, subito accolto dalla stampa jazz internazionale. Il tour norvegese incluse scene importanti e feste come il National scene of jazz (Victoria), Moldejazz, Vossajazz e Maijazz. Espen Eriksen Trio ha tenuto il suo primo concerto nell’autunno del 2007.

A cura di Emanuela Chiriacò e Angelo Marzo.
Regia Emanuele Martini.

Listen to my podcast

Ti consigliamo

Più ascoltati

Ti può interessare

X