HomeARCHIVIOCDD - Consigli Distrettuali di Disciplina

CDD – Consigli Distrettuali di Disciplina

Nella puntata di #svegliatiavvocatura di Venerdì 20 Maggio abbiamo parlato dei Consigli Distrettuali di Disciplina.

CDD è uno degli ultimi acronimi, con cui gli avvocati sono chiamati a confrontarsi dopo l’entrata in vigore della Legge Professionale.

CDD sta per Consiglio Distrettuale di disciplina, organo introdotto dalla L. 247/12, che esercita le funzioni disciplinari in ambito distrettuale.

Tante le novità che l’art. 50 della legge professionale ha introdotto.

Innanzitutto viene meno la competenza disciplinare dei Consigli dell’Ordine, che tuttavia, eleggono ogni quattro i componenti del consiglio di disciplina che ha un ambito di operatività non più circondariale ma distrettuale e nel quale quindi confluiscono gli affari disciplinari di tutti gli ordini facenti parte del distretto di Corte di Appello.

Il numero complessivo dei componenti del consiglio distrettuale è pari ad un terzo della somma dei componenti dei consigli dell’Ordine del distretto.

Il consiglio distrettuale di disciplina svolge la propria opera con più sezioni composte da cinque membri titolari e tre supplenti. Non possono fare parte delle sezioni giudicanti membri appartenenti all’ordine a cui è iscritto il professionista nei confronti del quale si deve procedere.

Quello della disciplina è stato uno degli argomenti che ha più fatto discutere la classe forense nel lungo iter di gestazione prima e di approvazione poi della legge professionale. Dibattito condizionato dalla necessità, per la gran parte della categoria ritenuta esiziale, di mantenere la disciplina in regime di sostanziale autodichia, evitando il rischio che a comporre i collegi di disciplina fossero chiamati Magistrati o addirittura rappresentanti di organizzazioni di consumatori.
Questo rischio è stato evitato e a distanza di poco più di un anno dall’inizio dell’operatività dei CDD è opportuno trarre un primo bilancio.
Nella puntata di oggi, ne parleremo con i colleghi Carlo Giuliani, del Foro di Tivoli, segretario del CDD di Roma e c Marianna De’ Giudici, del Foro di Venezia, componente del CDD di Venezia.

Buon ascolto!

Ti consigliamo

Più ascoltati

Ti può interessare

X